30 luglio 2014
VinciCasa: di origini dominicane la vincitrice della prima casa

Si è presentata negli uffici Sisal di Roma la fortunata dominicana, vincitrice della prima casa estratta a Roma presso il punto vendita Sisal Bar Tabacchi situato in Piazzale Flaminio grazie a VinciCasa, la nuova formula di gioco della famiglia Win for Life del Gruppo Sisal. La cinquina vincente, con i numeri 19, 24, 36, 38, 40 ha cambiato la vita di una donna che ha sempre creduto con tenacia alla possibilità di un futuro migliore e non si è mai arresa di fronte alle difficoltà che, almeno per lei e per la sua cultura, sono parte della vita stessa. "Occorre lavorare duramente", dichiara la donna, "per permettersi la serenità di stare la sera a casa, anche se distrutti dalla fatica, a godersi le coccole di un bimbo tra le braccia o di un marito che ti aiuta a cucinare la cena". La casa è davvero sempre stato il suo grande sogno, quella che ha sempre pensato di costruire nel suo Paese d'origine e che oggi comprerà in Italia grazie a VinciCasa. Donna di mezza età, vedova e con tre figli allevati da sola, addetta alla mensa in uno dei più famosi musei della capitale, si è risposata da 8 anni e vive serena le sue giornate scandite dagli impegni quotidiani: il treno, il lavoro, la famiglia. Ed è proprio mentre aspetta il treno per tornare a casa che la donna decide di tentare la fortuna e incomincia a fantasticare sulla sua casa.

29 luglio 2014
Lotto: quaterna da oltre 50.000 euro ad Arzachena


Per poter centrare un ricco successo, un giocatore di Arzachena, provincia di Olbia-Tempio, ha utilizzato una schedina del LottoPiù da 5 euro e grazie a questa modalità ha vinto 50.596 euro. Nonostante abbia indovinato solo quattro dei cinque numeri puntati sulla ruota di Firenze, 11-19-25-36-42, al fortunato giocatore sardo è andato comunque un premio molto interessante grazie all'utilizzo di una schedina del LottoPiù che, come ormai tutti sanno, offre la possibilità di maggiorazione dei moltiplicatori e quindi dei premi rispetto alle giocate tradizionali.

28 luglio 2014
Lotterie: Gtech sigla contratto da 130 milioni di dollari con la lotteria del Tennessee


Gtech Corporation (Lottomatica) ha firmato un contratto della durata di sette anni (con opzione di rinnovo per altri sette) con la Tennessee Education Lottery Corporation per la fornitura di sistemi e servizi integrati per l'offerta di lotterie a estrazione differita e istantanea. Gtech prevede ricavi per circa 130 milioni di dollari nell'arco della durata del contratto, una volta finalizzata la conversione dei sistemi di gioco stimata per aprile 2015.

26 luglio 2014
Lotto: quaterna da quasi 217.000 euro a Roma


Dall'urna della ruota di Napoli è stato estratto il 71, capofila ritardatario di ruota e secondo in valore assoluto dopo il 5 di Palermo. Il 71 è arrivato al capolinea dopo aver accumulato ben 124 ritardi ed è stato estratto insieme ad una coppia classica del lotto, 9-90. I tantissimi autori dei pronostici contenenti questi tre numeri sono stati i veri protagonisti dell'ultimo concorso perché sono stati premiati complessivamente con 24,6 milioni di euro, il 77% di quota del montepremi totale di 32 milioni di euro assegnato con gli esiti dell'estrazione di giovedì 24 luglio. Top ten delle vincite tutta presidiata da giocate vincenti indirizzate sulla ruota di Napoli. Il maggiore beneficiario, che occupa la prima posizione della classifica, quella più prestigiosa, è un romano che ha vinto 216.600 euro con la quaterna 9-33-71-90, puntata con una schedina del LottoPiù da 4 euro, ovviamente sulla ruota di Napoli.

25 luglio 2014
VinciCasa: vinta a Roma la prima casa


Mercoledì sera è stata vinta la prima casa grazie a VinciCasa, la nuova formula di gioco della famiglia Win for Life del Gruppo Sisal, unica nel mercato delle lotterie, che mette in palio un premio incentrato su un bene concreto e tangibile dando ai consumatori la possibilità di vincere la casa dei propri sogni. La cinquina vincente, con i numeri 19, 24, 36, 38, 40, ha realizzato per un fortunato giocatore il grande sogno: una vincita di 500.000 euro da utilizzare per l’acquisto di uno o più immobili liberamente scelti dal vincitore stesso in qualsiasi città d’Italia. Il 20% dell’importo vinto verrà corrisposto subito in denaro, da utilizzare liberamente a discrezione del fortunato giocatore, mentre l’80% restante sarà appunto destinato all’acquisto di uno o più immobili. La giocata vincente è stata registrata presso il punto vendita Sisal Bar Tabacchi situato in Piazzale Flaminio nei pressi della Stazione ferroviaria Roma Nord.

24 luglio 2014
Lotto: quaterna da quasi 66.000 euro a Palermo


Con la combinazione 5-17-37-76-90 della ruota Nazionale, martedì scorso cinque giocatori, indovinando solo quattro dei cinque numeri puntati, hanno conquistato le prime cinque posizioni della classifica delle vincite. Ad aprire la ricca parata è stato un giocatore di Partinico in provincia di Palermo che ha vinto 65.850 euro con una puntata complessiva di 9 euro, poco di più di altri quattro "colleghi" che, grazie a puntate con il Lottopiù da 5 euro hanno vinto 50.596 euro ciascuno. Questi quattro fortunati realizzatori sono originari di: Andria nell'omonima provincia di Barletta-Andria-Trani, Brendola in provincia di Vicenza, Introbio in provincia di Lecco e Torgiano in quella di Perugia.

23 luglio 2014
Lotteria Italia 2014: non riscossa vincita da un milione di euro


Essendo trascorsi 180 giorni dalla pubblicazione dei biglietti vincenti della Lotteria Italia di quest'anno è dunque scaduto il termine per il ritiro dei premi. In totale la somma di denaro non richiesta dai vincitori ammonta a 1,74 milioni di euro, di cui 1 milione proveniente da un biglietto venduto in provincia dell'Aquila presso l'Autogrill Valle Aterno Ovest.

22 luglio 2014
Lotto: vinti a Grosseto 135.000 euro


Un giocatore di Follonica, notissima località balneare della provincia di Grosseto, ha pronosticato i quattro numeri, 10-15-35-50 e li ha puntati solo sulla sorte del terno della ruota di Venezia dopo aver suddiviso la propria giocata in due puntate identiche da 60 euro ciascuna. Nell'estrazione di sabato sera, dall'urna della ruota lagunare, sono stati estratti tre dei quattro numeri pronosticati dal giocatore toscano, esattamente come previsto. L'esito positivo di questa giocata è stato premiato con 135.000 euro, 67.500 euro per ciascuna delle due vincite.

21 luglio 2014
Gratta e Vinci: donna milanese non vince 210.000 euro al "Nuovo maxi miliardario" per un errore di stampa


Una donna di Sesto San Giovanni ha acquistato il primo del mese un tagliando della lotteria "Nuovo maxi miliardario" dal costo di 20 euro e da allora combatte per incassare quello che ritiene il suo giusto premio. La donna infatti ha grattato il suo biglietto e scoperto di aver vinto 210.000 euro. Ma quando ha mostrato il tagliando alla tabaccaia, ecco la doccia fredda: "C'è un'anomalia, la macchinetta non dà la convalida". È partita quindi la disputa legale tra l'avvocato della donna sestese e Lottomatica che non intende pagare la vincita sostenendo che si tratta di un errore di stampa visto che il biglietto è stato sottoposto alla procedura di validazione ed è risultato non vincente.

19 luglio 2014
Lotto: giocatore romano vince 250.000 euro


Con i primi due numeri estratti sulla ruota di Roma, 1 e 69, un intrepido giocatore ha messo in fila ben 5 super ambi da 50.000 euro ciascuno per un importo di vincita totale di 250.000 euro. Nel corso dell'estrazione di giovedì scorso il fortunatissimo giocatore romano ha infatti centrato alla perfezione la propria coppia vincente tra le 400 possibili che si possono combinare con i 5 numeri estratti su una singola ruota.

18 luglio 2014
Gratta e Vinci: 2 milioni di euro vinti a San Marino grazie al "Vegas casinò"


Una vincita di quelle che davvero cambierà la vita del fortunato o della fortunata che se l'è aggiudicata, quella registrata all'edicola "La Coccinella" di Cailungo a San Marino. La proprietaria dell'edicola si è trovata tra la posta anche una busta con dentro la fotocopia di un gratta e vinci della serie "Vegas casinò" dal costo di 10 euro, con cui un suo fortunato cliente si era portato a casa il premio più alto pari a ben 2 milioni di euro.

17 luglio 2014
Lotto: ambo da 25.000 euro a Napoli


In possesso di due numeri ritenuti sicuramente vincenti, un giocatore napoletano ha pensato bene di puntarci sopra 100 euro per sfidare la fortuna con la sorte dell'ambo. L'autore del fortunato pronostico composto dai numeri 45-76, ha puntato questa combinazione sulla sorte dell'ambo della ruota Nazionale, esattamente il comparto dove poi sono stati estratti in prima e ultima posizione. Con questo ambo secco il giocatore di Napoli si è portato a casa la bellezza di 25.000 euro, un premio fantastico centrato con un pronostico composto da due soli numeri.